Declassate le azioni della Nokia

Declassate le azioni della Nokia

Sembrerebbe non avere mai fine il periodo nero che da oltre un anno caratterizza le sorti finanziarie del colosso finlandese Nokia; recentemente l'agenzia di rating Moody's ha deciso di declassare i titoli azionari del gruppo che passano così da un livello di classificazione Baa2 a Baa3.

Nel caso specifico Moody's assegna ai titoli obbligazionari delle imprese una valutazione che va da AAA (Elevata capacità di ripagare un debito) a C (Realistico pericolo di insolvenza); il rating Baa presenta 3livelli (Baa3 è quello più basso) e indica un debito con un certo rischio speculativo.

Continua dopo la pubblicità...

A determinare la nuova assegnazione sarebbe stato in particolare il clima di incertezza che incombe sulla Nokia, per il momento gli analisti non sarebbero in grado di prevedere se il passaggio da Symbian e Windows Phone possa consentire all'azienda di evitare un declino definitivo.

Inoltre, sarebbe da tenere in considerazione il fatto che gli esiti dell'esecizio relativo al primo trimestre del 2012 non dovrebbero presentare alcun dato degno di soddisfazione per Elop e soci, anzi, essi dovrebbero sancire il definitivo sorpasso da parte di Samsung sui loro concorrenti scandinavi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.