Delicious torna on-line

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook traccia gli utenti anche dopo il logout
  • SuccessivoIl termine "Multi-Touch" non è un brand!

Grazie all'impegno (anche economico) di Chad Hurley e Steve Chen, il servizio per il social bookmarking Delicious è finalmente tornato in Rete presentando numerose nuove funzionalità e un nuovo modo di organizzare la grande mole di informazioni gestite.

La storia di Delicious non è stata sempre semplice, nato con il nome di del.icio.us nel 2003, è diventato proprietà della Yahoo! nel 2005 per trasformarsi in un successo fino al 2008; poi il declino e la vendita alla AVOS Systems di Hurley e Chen nel 2011.

Continua dopo la pubblicità...

Ora Delicious rinasce dalla sue ceneri e si propone come una piattaforma aperta a chiunque voglia condividere delle informazioni; grazie all'introduzione degli "stacks" (argomenti d'interesse comune) sono stati migliorati anche gli strumenti destinati al knowledge sharing.

Il servizio propone anche un sistema basato sul tag multiparola e una feature appositamente dedicata all'anteprima dei media; è stata poi introdotta una funzionalità in puro stile Twitter per consentire agli utenti di "seguire" i propri bookmarkers preferiti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.