Digg inserisce la pubblicità nei contenuti

Digg, uno dei più noti servizi per il social bookmarking disponibili in Rete, ha deciso di rivoluzionare la piattaforma utilizzata fino ad ora per l'advertising pubblicitario introducendo la possibilità per gli utenti di interagire con essa attraverso un sistema di votazione.

In pratica, la rinnovata piattaforma pubblicitaria di Digg prevede di inserire gli annunci direttamente all'interno dei contenuti, la pubblicità potrà essere votata semplicemente con un click su di essa e quelle che riceveranno maggiori consensi costeranno di meno per gli inserzionisti.

In questo modo Digg avrà la possibilità di creare un vero e proprio indice di gradimento da parte dell'utenza; la nuova piattaforma si chiamerà Digg Ads e per essere utilizzata necessiterà di gestire annunci dal formato molto simile a quello impiegato per i contenuti.

Naturalmente Digg Ads sarà proposta inizialmente soltanto in via sperimentale e potrà essere utilizzata ufficialmente soltanto una volta finita la fase di beta test, per ora tra gli inserzionisti più importanti si segnalano la EA e la Intel.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.