La DigiNotar è in fallimento

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSamsung vuole Bada sotto licenza open source
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
La DigiNotar è in fallimento

La Certification Authority DigiNotar, vittima nelle scorse settimane di un attacco che avrebbe portato alla compromissione di oltre 500 certificati di sicurezza SSL, avrebbe presentato in tribunale le pratiche necessarie per la procedura fallimentare.

L'azienda era stata al centro di polemiche dopo che i suoi server erano stati colpiti da un cracker iraniano che aveva rivendicato l'attacco, in particolare perché avrebbe comunicato di aver subito un'intrusione soltanto un mese e mezzo dopo il successo di quest'ultima.

Continua dopo la pubblicità...

Nonostante il commissariamento da parte delle autorità fiamminghe, il danno d'immagine a carico di questa CA sarebbe stato troppo pesante per sperare in una futura ripresa, da qui la decisione di avviare le procedure legali per la bancarotta.

Continuerà invece a lavorare la VASCO, cioè la società che metteva a disposizione le tecnologie per le certificazioni della DigiNotar, quest'ultima infatti non avrebbe avuto una responsabilità diretta in quanto accaduto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.