Diritto all'oblio: 6 mila richieste dall'Italia

Diritto all'oblio: 6 mila richieste dall'Italia

Come è noto, da qualche settimana Mountain View mette a disposizione un form grazie al quale gli utenti possono, volendo, esercitare il cosiddetto Diritto all'oblio, cioè formulare una richiesta per vedere i propri dati personali esclusi dai collegamenti presenti nei risultati delle ricerche.

I moduli già compilati recapitati a Google ammonterebbero a decine di migliaia (si calcola circa 70 mila ad oggi), di questi circa 6 mila proverrebbero da utenti italiani e sarebbero stati spediti in un periodo compreso tra il 29 maggio e il 30 giugno 2014.

Nel complesso però i nostri connazionali non si dimostrerebbero particolarmente preoccupati dall'idea che le query possano violare la loro privacy, Francesi, Tedeschi, Britannici e Francesi avrebbero partecipato con maggiore entusiasmo all'iniziativa lasciando gli Italiani soltanto quinti.

Si ricorda che, oltre alla compilazione del modulo, per il completamento della richiesta è necessario anche allegare una copia del proprio documento d'identità in corso di validità e con foto; ogni segnalazione pervenuta verrà verificata separatamente.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.