Dissequestrato Vajont.info

Dissequestrato Vajont.info

Il tribunale del Riesame di Belluno ha deciso di rivedere parzialmente la sentenza che aveva portato al provedimento di sequesto del sito Web Vajont.info; un risultato accolto con favore da Assoprovider che perorava da tempo la causa del portale italiano.

Vajont.info era stato sequestrato in seguito ad un'azione legale dovuta ad una frase giudicata ingiuriosa dagli avvocati dell'onorevole PDL Paniz; tale provvedimento però era stato considerato da subito come sproporzionato rispetto all'entità delle accuse.

Continua dopo la pubblicità...

In pratica, i giudici del bellunese avrebbero giudicato l'oscuramento del sito maggiormente dannoso rispetto al reato contestato, il sequestro sarebbe stato poi effettuato secondo modalità che avrebbero causato l'irraggiungibilità di numerose pagine estranee alla vicenda.

Vajont.info farebbe infatti riferimento ad un indirizzo IP condiviso con centinaia di altri portali, blog e altri servizi Web based, il suo blocco avrebbe quindi portato al contestuale oscuramento di pagine Internet gestite da terzi che avrebbero così subito un blocco delle proprie attività on line.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.