DRM anche su Firefox

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteDatagate: backdoor installate in router di vari produttori
  • SuccessivoBeats sarà di Apple, ma a suo tempo
DRM anche su Firefox

La Fondazione Mozilla avrebbe reso noto che nelle future release del browser Firefox sarà integrato anche il supporto per lo standard EME (Encrypted Media Extensions) che consente di visualizzare contenuti protetti da DRM (Digital Rights Management).

Questa decisione sarebbe il risultato di una sorta di "ricatto" commerciale, ciò per via del fatto che Mozilla avrebbe dovuto accettare le condizioni imposte dell'industria cinematografica; Firefox non permette di riprodurre filmati HTML5 costringendo gli utenti ad utilizzare applicazioni alternative che supportino EME.

Continua dopo la pubblicità...

Non potendo sfruttare lo standard Web, Firefox sarebbe rimasto vincolato al Flash Palyer per la riproduzione dei formati multimediali, ma già oggi alcuni importanti fornitori di contenuti (Netflix, Amazon..) lavorerebbero esclusivamente su streaming HTML5.

Gli utenti potranno comunque scegliere se avvalersi o meno di EME (il Content Decryption Module di riferimento sarà quello della Adobe), questo perché, come è noto, il DRM rappresenta un sistema particolarmente invadente nonché poco rispettoso per la privacy.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.