Due anni di carcere per uno dei papà di The Pirate Bay

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSmart Future: L'impegno di Samsung per innovare la scuola italiana
  • SuccessivoJohn McAfee disinstalla il suo antivirus (a colpi di pistola)

Gottfrid Svartholm Warg, co-fondatore del celebre sito The Pirate Bay insieme a Fredrik Neij, più conosciuto come Anakata, è stato condannato a due anni di carcere con l'accusa, molto pesante, di hacking e frode.

Gottfrid Svartholm Warg

Il tribunale Svedese, più precisamente, ha riconosciuto il giovane colpevole di hacking per aver violato i sistemi informatici del fisco e della polizia, nonchè per aver attaccato il sito web dell'istituto finanziario Nordea. Il reato di frode, invece, si srebbe configurato a seguito del tentativo di trasferire circa 650 mila dollari illecitamente sotratti da un conto corrente danese.

Continua dopo la pubblicità...

Questa non è la prima volta che il 28enne Gottfrid Svartholm finisce nei guai con la giustizia, la sua partecipazione al progetto Pirate Bay, infatti, gi aveva già procurato una condanna per violazione del copyright, condanna alla quale si aggiunge quella ben più grave inflittagli dal tribunale distrettuale di Nacka.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.