Ebay, trimestrale sottotono nonostante PayPal

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente255 milioni di utenti attivi al mese per Twitter
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Come molte delle società quotate in Borsa, anche il colosso delle aste online Ebay avrebbe presentato di recente i risultati relativi all'ultima trimestrale di cassa; questa volta però le novità non sarebbero del tutto positive per John Donahoe e soci.

Da una parte il gruppo avrebbe registrato una crescita per quanto riguarda la sua divisione relativa alle transazioni online, in questo caso però parliamo di PayPal che costituisce una vera e propria garanzia mondiale per quanto riguarda i pagamenti in Rete.

Dall'altra l'azienda avrebbe speso una marea di soldi in tasse e non per le consuete imposte sugli utili dovute al fisco, ma per regolarizzare un importante rietro di capitali che la compagnia fondata da Pierre Omidyar avrebbe detenuto all'estero.

Sostanzialmente Ebay avrebbe versato in tasse circa 3 miliardi di dollari per permettere il reimpatrio di altri 6 miliardi, questo immenso spostamento di denaro avrebbe pesato non poco sulle perdite aziendali che si sarebbero assestate su 2.3 miliardi di dollari.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.