Ecco Windows 8: più touch e meno mouse nel futuro di Windows

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePresentato Internet Explorer 10 Platform Preview 3
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Ecco Windows 8: più touch e meno mouse nel futuro di Windows

Microsoft ha presentato l'anteprima del suo nuovo sistema operativo Windows 8 in occasione della conferenza BUILD tenutasi ad Anaheim in California. La nuova piattaforma rappresenta una vera e propria rivoluzione rispetto al passato già a partire dalla sua interfaccia grafica denominata "Metro".

Metro è infatti la prima interfaccia per Windows ad essere pensata sia per il touchscreen che per l'interazione con mouse, tastiera o penna ottica, appare subito evidente come gli sviluppatori di Windows 8 abbiano preso ispirazione da Android e iOS per l'introduzione di alcune gestures che, a quanto pare, si apprestano a diventare nuovi standard nell'interazione tra uomo e macchine, esattamente come già accaduto con mouse e tastiera (i quali, a quanto pare, sono destinati a scomparire dai sistemi del futuro).

Anteprima di Windows 8

I due più importanti elementi di novità di Metro sono le Tiles ("mattonelle"), grazie alle quali interagire con una o più applicazioni anche tramite il multitouch, e i charmes, degli "accessori" grazie ai quali effettuare ricerche, condividere contenuti, installare periferiche e agire sulle impostazioni.

Continua dopo la pubblicità...

Non manca naturalmente la possibilità di incrementare le funzionalità di base con delle Apps, o Metro Applications - scaricabili dal marketplace di Microsoft - grazie alle quali l'esperienza dell'utilizzatore di PC sarà sempre più simile a quella ottenibile su smartphone e tablet.

Le novità, tuttavia, non sembrano destinate a soppiantare totalmente la tradizione: in Windows 8, infatti, viene mantenuta la possibilità di accedere al desktop attraverso il quale le funzionalità del sistema operativo potranno essere utilizzate in modo "tradizionale" mediante icone e finestre esattamente come accade nelle attuali release del popolare OS.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.