Editoria online: vincono le testate generaliste e crescono le piccole realtà

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNuove tecnologie e lavoro: cosa ci riserva il futuro?
  • SuccessivoE-commerce: cresce la spesa per gli animali domestici
Editoria online: vincono le testate generaliste e crescono le piccole realtà

L'Osservatorio sulle Testate Online, avviato dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha recentemente pubblicato i dati relativi ad una rilevazione sullo stato dell'arte dell'editoria italiana in Rete svolta in collaborazione con Anso (Associazione nazionale testate online) e Uspi (Unione stampa periodica italiana).

I risultati evidenzierebbero come oltre la metà delle testate analizzate sarebbero di tipo generalista, meno numerose quelle specializzate che in buona parte sarebbero dedicate allo sport. L'argomento più trattato in assoluto sarebbe invece il calcio seguito dalle notizie di carattere finanziario, dalla scienza e dalla tecnologia.

Continua dopo la pubblicità...

Interessante il dato relativo all'affidabilità delle testate percepita dagli utenti, in questo caso infatti soltanto il 15% degli intervistati le riterrebbe affidabili, una percentuale addirittura inferiore rispetto a quella dei social network che si attesterebbe invece sui 18 punti. Maggiore considerazione (30%) godrebbero le testate tradizionali che mettono a disposizione una versione online.

Mediamente le testate coinvolte nella rilevazione riuscirebbero a generare un fatturato annuale pari a quasi 338 mila euro annuali. Si tratterebbe però di una cifra poco indicativa, questo perché poche realtà particolarmente strutturate produrrebbero la maggior parte del fatturato globale contro i circa 20 mila euro annuali dei soggetti restanti.

Disaggregando il dato relativo alle entrate avremmo quindi un 7% di testate in grado di fatturare circa 3 milioni di euro l'anno, seguirebbe un 25% di attività con ricavi tra i 100 mila euro e il milione (300 mila euro in media) e un 68% di progetti molto limitati sia dal punto di vista del fatturato che da quello della struttura d'impresa.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.