Educazione digitale a scuola? Una proposta in Parlamento

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRisolto il malware che minacciava iOS e Mac
  • SuccessivoOttima trimestrale per Apple grazie all'iPhone

Anna Ascani, deputata del Partito Democratico, avrebbe recentemente presentato in Parlamento un nuovo disegno di legge mirato all'introduzione dell'insegnamento di "educazione e cittadinanza digitale" negli istituti scolastici della nostra Penisola.

L'idea alla base dell proposta sarebbe in pratica quella di coinvolgere le scuole di ogni ordine e grado in modo che individuino tra i docenti un insegnante a cui affidare i compito di educatore digitale, ciò a supporto degli studenti per quanto riguarda l'approccio alle nuove tecnologie.

Continua dopo la pubblicità...

Ma l'educatore digitale dovrebbe diventare un punto di riferimento anche per gli altri componenti del collegio dei docenti, spesso infatti sarebbero gli stessi insegnanti a necessitare di assistenza su tematiche legate alla navigazione responsabile e all'utilizzo delle dotazioni informatiche.

L'Italia sarebbe ad oggi uno dei pochi paesi dell'Unione Europea a non prevedere l'educazione digitale nei propri programmi scolastici, una mancanza che nel tempo potrebbe tradursi in un nuovo fattore in grado di incentivare l'analfabetismo informatico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.