Elon Musk è più ricco di Bill Gate

Elon Musk è più ricco di Bill Gate

Elon Musk, a capo di aziende oggi note in tutto il Mondo come Tesla Motors e SpaceX, sarebbe oggi il secondo uomo più ricco del Pianeta. L'imprenditore sudafricano (di cittadinanza canadese ma naturalizzato negli USA) avrebbe superato l'ormai pensionato fondatore di Microsoft Bill Gates e sarebbe secondo soltanto al creatore di Amazon Jeff Bezos.

A certificare questo traguardo sarebbe il Bloomberg Billionaires Index secondo cui Musk potrebbe contare su una fortuna personale pari a 136 miliardi di dollari, di questi ultimi ben 108 miliardi sarebbero stati maturati soltanto nel corso degli ultimi 12 mesi. L'ultima variazione giornaliera registrata a suo favore sarebbe stata pari invece a 7.7 miliardi.

Le prime 4 posizioni della classifica sarebbero tutte occupate da personalità che operano nel settore delle tecnologia. Jeff Bezos "varrebbe" da solo 183 miliardi di dollari contro i 129 di Bill Gates e i 105 miliardi di Mark Zuckerberg, settima e ottava posizione per i padri di Google Larry Page e Segey Brin con rispettivamente 82.7 e 80.1 miliardi.

Tesa Motors varrebbe 500 miliardi di dollari

Ad essere ricco non è soltanto Musk, lo sono infatti anche le sue imprese, basti pensare che attualmente il valore di Tesla Motors (società fondata nel 2003) dovrebbe attestarsi intorno ai 500 miliardi di dollari nonostante il ridotto numero di mezzi commercializzati (appena mezzo milione nel 2020). Nessun'altra casa automobilistica potrebbe vantare una quotazione così elevata.

Continua dopo la pubblicità...

Superando Gates nella classifica di Bloomberg Musk si sarebbe preso anche una piccola rivincita nei confronti del fondatore di Redmond, secondo quest'ultimo infatti il business delle auto elettriche potrebbe trovare dei limiti in termini di applicazione commerciale, egli infatti si sarebbe definito scettico riguardo alla possibilità di un'adozione di massa dell'elettrico per il trasporto merci su gomma.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.