Email da 150 Mb con Office 365

Email da 150 Mb con Office 365

Gli svilupparori della Casa di Redmond hanno reso noto l'incremento fino a 150 Mb della dimensione massima disponibile per i messaggi di posta elettronica che gli utilizzatori possono inviare tramite la piattaforma OWA (Outlook Web App) di Office 365, la nota versione disponibile in abbonamento sul Cloud della suite per la produttività creata da Big M.

Fino ad ora il limite massimo previsto era pari a 25 Mb per email, motivo per il quale circa un anno fa la Microsoft aveva deciso di venire incontro agli utenti più esigenti permettendo di condividere tramite OWA dei link ai file memorizzati sul servizio per lo storage remoto OneDrive for Business; ora potrà essere evitato il passaggio che prevedeva l'upload su quest'ultimo.

Continua dopo la pubblicità...

A tal proposito è bene segnalare che questo aggiornamento non andrà ad influire sulla dimensione massima per le email prevista di default, essa infatti rimarrà impostata sui 25 Mb; saranno poi gli admind a definire in back-end l'entità delle eventuali nuove quote da assegnare tramite l'apposito Exchange Admin Center.

La procedura di ridefinizione delle quote, che potranno andare da 1 singolo Mb fino al massimale dei già citati 150 Mb, non sarà istantanea, motivo per il quale verranno richiesti fino a 10 minuti di tempo per modifiche a carico di un migliaio di account; è comunque disponibile la Remote PowerShell come all'alternativa al centro di amministrazione per le operazioni più articolate.

Naturalmente un'email da 150 Mb potrà essere scaricata soltanto da coloro che dispongano delle risorse software e hardware per poterlo fare; sarà quindi necessario effettuare le necessarie verifiche presso i destinatari o ricorrere al Cloud di OneDrive in caso di dubbio o di mancato supporto accertato per la posta elettronica di grandi dimensioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.