Eurora: il super computer "ambientalista"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteI server del New York Times sotto attacco da mesi
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Eurora: il super computer "ambientalista"

Eurora (European Many Integrated Core and Architecture) è considerato il super computer più efficente mai creato; si tratta di un prodotto della ricerca scientifica Made In Italy (Eurotech) ed è ospitato presso il centro di calcolo della nostrana Cineca.

Il cervellone ha cominciato a funzionare nel corso della giornata di ieri e attualmente lavora "spalla a spalla" con un altro elaboratore vanto dell'informatica italiana: Fermi, un progetto Ibm Blue Gene/Q attualmente al secondo posto nella Top 500 dei computer più potenti mai creati.

Eurora è alto un metro e mezzo e largo un metro, quindi è più piccolo rispetto a Fermi; la sua capacità di elaborazione; ben 350 teraflops, viene sprigionata senza emettere praticamente alcun rumore, caratteristica che lo rende un dispositivo a basso impatto ambientale.

Questo computer, che attualmente sarebbe ancora allo stadio di prototipo, non utilizza alcuna ventola ma sfrutta una tecnologia di raffreddamento "a liquido"; grazie alla circolazione di acqua in apposite condutture il device non si surriscalda e non produce inquinamento acustico.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.