Facebook e Apple notificheranno le indagini sugli utenti

Facebook e Apple notificheranno le indagini sugli utenti

Fino a qualche tempo fa i colossi del Web hanno operato mantenendo il massimo riserbo possibile sulle loro collaborazioni con le autorità giudiziarie delle varie nazioni, neanche gli utenti coinvolti ricevevano notizie relativamente ad esse.

Ora però le cose potrebbero cambiare a causa di un'iniziativa di Facebook e Apple, queste ultime infatti avrebbero deciso di notificare agli utenti eventuali indagini a loro carico, questo in nome di una maggiore trasparenza tra piattaforme ed iscritti.

Continua dopo la pubblicità...

A Menlo Park e alla Casa di Cupertino dovrebbero unirsi anche altre due importanti realtà della Rete come Google e Microsoft, è comunque molto probabile che questa nuova condotta basata sugli avvisi abbia valore soltanto per quanto riguarda gli utilizzatori statunitensi.

Tale decisione avrebbe già attirato le critiche del Dipartimento di Giustizia americano, questo perché la rivelazione delle indagini in corso potrebbe favorire l'esecuzione di atti illeciti come per esempio la distruzione di prove o le minacce a carico di eventuali testimoni di un reato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.