Facebook: in arrivo i video ottimizzati per la Realtà Virtuale

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApp Store guadagna più di Google Play
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Facebook: in arrivo i video ottimizzati per la Realtà Virtuale

I tecnici di Menlo Park sarebbero al lavoro per l'ottimizzazione dei video a 360° presenti sul social network più grande della Rete in modo che questi garantiscano il miglior livello di rendering possibile per la realtà virtuale; Mark Zuckerberg sembrerebbero quindi sempre più intenzionati ad investire risorse in questo settore.

L'opera di adattamento dei video rappresenterebbe in sostanza una sorta di investimento per il futuro, da tempo infatti gli sviluppatori di Facebook sarebbero impegnati nell'implementazione del visore Oculus Rift, dispositivo che nelle intenzioni del gruppo dovrebbe rivoluzionare l'intrattenimento domestico non soltanto per quanto riguarda il videogaming.

Per il momento sarebbero stati effettuati degli interventi finalizzati in particolare alla diminuzione del peso dei filmati, con risultati che arriverebbero ad un "alleggerimento" di circa il 25% rispetto al filmato originale, e alla riduzione della distorsione; in questo modo si dovrebbe riuscire ad ottenere un rendering ancora più realistico dei contenuti virtualizzati.

Il sistema utilizzato per l'ottimizzazione si baserebbe sulla cosiddetta "geometria cubica" grazie alla quale è possibile convertire il primo 25% di un video nella faccia di un cubo e l'ultimo 25% del filmato in un'altra faccia della medesima figura geometrica, dividendo la metà rimanente nelle facce restanti per poi allinearle su due file.

Continua dopo la pubblicità...

Anche tenendo conto degli innegabili progressi degli ultimi anni a favore della connettività di Rete, con gli attuali sistemi non sarebbe possibile una fruizione via Internet dei video in 6K a 60 fps richiesti dalla realtà virtuale, ecco perché il Sito in Blue starebbe implementando una nuova tecnologia per lo streaming che sia in grado di gestire tale formato.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.