Facebook: debutto a Wall Street rimandato a giugno?

Facebook: debutto a Wall Street rimandato a giugno?

Diversamente dalle indiscrezioni circolate fino a pochi giorni fa che fissavano l'appuntamento in maggio, l'IPO (Initial Public Offering, Offerta pubblica iniziale) del gruppo Facebook, cioè il suo debutto ufficiale tra le società quotate in Borsa, potrebbe essere rimandato a giugno 2012.

I nuovi rumors proverrebbero da fonti più o meno ben informate in forza all'emittente televisiva statunitense CNBC, le acquisizioni recentemente portate a termine da Mark Zuckerberg e soci potrebbero costringere l'azienda a rivedere i propri piani relativamente allo sbarco a Wall Street.

Continua dopo la pubblicità...

Nel corso delle ultime settimane infatti, i vertici del Sito in Blue avrebbero concluso nell'ordine: l'acquisizione del gruppo che fa capo all'applicazione mobile Instagram, per un miliardo di dollari, di alcuni brevetti precedentemente appartenuti a Microsoft, per 550 milioni di dollari, e di alcune proprietà intellettuali della AOL.

Se il rinvio dovesse essere confermato, è probabile che per poter assistere alle prime compravendite dei titoli Facebook si debba attendere fino a dopo il 28 maggio, cioè successivamente al Memorial Day, giorno festivo nel quale gli USA rendono omaggio ai caduti di tutte le guerre.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.