Facebook e Google via da Outlook.com

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Facebook e Google via da Outlook.com

I portavoce della Casa di Redmond hanno reso noto tramite un recente messaggio di posta elettronica inviato agli utilizzatori della piattaforma che a breve, questione di poche settimane, verrà dismessa l'attuale integrazione con le chat applications di Google e di Facebook da Outlook.com, servizio online della stessa casa madre.

Per gli utenti rimarrà quindi la possibilità di utilizzare soltanto il programma messo a disposizione dalla stessa azienda capitanata da Satya Nadella, ovvero Skype; questo client VoIP infatti si integra completamente con la già citata applicazione per la gestione delle email e potrà essere utilizzato direttamente da Outlook.com.

Per quanto riguarda la rimozione del supporto alla chat di Mountain View, questa sarebbe stata motivata da fatto che Big G ha recentemente deciso di fare a meno del protocollo impiegato fino ad ora per Google Talk, uno standard sostituito con quello dell'alternativo Hangouts che è però proprietario.

Relativamente al pensionamento delle funzionalità dedicate alla chat del Sito in Blue non sarebbero stati forniti dei dettagli specifici, a tal proposito sembrerebbe però sicuro che la possibilità di gestire in sincronizzazione gli account di Menlo Park così come quelli di Big G rimarra comunque inalterata.

L'iniziativa di Microsoft verrà verosimilmente accolta con poco entusiasmo dagli utilizzatori del Webmail, questo soprattutto in considerazione del fatto che il supporto per le features di Google e Facebook sarebbe stato introdotto a suo tempo proprio in seguito alle numerose richieste provenienti dagli iscritti.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti