Facebook introduce i trending topics

Facebook introduce i trending topics

Il Sito in Blue ha già mutuato in passato una funzionalità ripresa dal concorrente Twitter, parliamo degli hashtag, ora però gli sviluppatori di Facebook avrebbero deciso di "importare" un'altra importante feature presente nella creatura di Jack Dorsey, i "trending topics".

Su Twitter i trending topics sono in pratica i dieci termini, frasi e hashtag che hanno suscitato il maggior numero di discussione all'interno della piattaforma, nel social network di Mark Zuckerberg essi acquisiranno un ruolo molto simile identificando i contenuti di tendenza.

Continua dopo la pubblicità...

Da notare che Facebook non è il primo servizio a riproporre questo particolare strumento tra le proprie pagine, lo hanno già fatto altre realtà del Web come per esempio Google+, YouTube e Quora, ma in nessuna di essi i trending topics hanno assunto una rilevanza particolare.

Ora, gli uomini di Menlo Park starebbero sperimentando un'apposita trending box attraverso la quale sottolineare i post e i temi caratterizzati dal maggior tasso di partecipazione, chiaramente tale contenitore verrà aggiornato automaticamente sulla base dell'attività dell'utenza.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.