Facebook lancia Shops per l'e-commerce

Facebook lancia Shops per l'e-commerce

Menlo Park ha deciso di contribuire alla ripresa economica necessaria dopo l'emergenza Coronavirus (Sars-CoV-2) lanciando il progetto Facebook Shops. Si tratta di un'iniziativa dedicata soprattutto alle imprese che non dispongono di una presenza online e che in questo momento potrebbero avere grosse difficoltà nell'incontrare la domanda dei consumatori.

Facebook Shops offre innanzitutto degli strumenti con i quali realizzare una piccola vetrina online attraverso cui pubblicizzare gli articoli in vendita, tale spazio esisterà all'interno del social network e il commerciante potrà sfruttare le funzionalità di quest'ultimo per relazionarsi con la clientela in un periodo in cui le distanze sociali sono per molti aspetti forzate.

Continua dopo la pubblicità...

Uno dei vantaggi della piattaforma risiede nel fatto che le vetrine create saranno accessibili anche da Instagram, a sua volta proprietà dell'azienda di Mark Zuckerberg, la loro realizzazione è completamente gratuita e sono disponibili alcune opzioni per la personalizzazione come per esempio la possibilità di scegliere i colori più vicini a quelli del proprio marchio.

Come anticipato, il primo intento di Facebook Shops è quello di avvicinare esercenti e utenti generando occasioni di socializzazione simili a quelle che si intrattengono in un negozio fisico, per questo motivo chi è interessato ai prodotti esposti potrà porre domande a titolari e commessi utilizzando applicazioni come WhatsApp, Instagram Direct o Facebook Messenger.

Per il momento il servizio non supporta i pagamenti online, per questo motivo vi sarà la possibilità di ricorre a piattaforme di terze parti come Shopify. Entro l'estate l'offerta di Menlo Park per i retailer verrà estesa (negli Stati Uniti) grazie all'esordio di Instagram Shops che potrebbe mettere a disposizione da subito la possibiità di acquistare direttamente i prodotti in vetrina.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.