Facebook: musica gratis per i videomaker

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMozilla sceglie Google (e Yahoo! la denuncia)
  • SuccessivoApple: 400 milioni di dollari per Shazam
Facebook: musica gratis per i videomaker

Musica ed effetti sonori sono fondamentali per la realizzazione di video di buona qualità, vi è però il problema dei diritti d'autore che non di rado incidono pesantemente sui costi di produzione. Per venire incontro alle esigenze dei videomaker Facebook ha quindi deciso di rendere disponibile una "Sound Collection" dalla quale si potrà attingere gratuitamente.

Si tratta di una raccolta di musica ed effetti sonori che potranno essere utilizzati sia sul Sito in Blue che su Instagram; attingendo al catalogo offerto non sarà necessario spendere per arricchire i propri filmati con l'audio né si correrà il rischio di vedere i propri video rimossi nel caso in cui il sistema dovesse rilevare contenuti pubblicati in violazione del copyright.

Continua dopo la pubblicità...

Gli autori potranno scegliere tra un migliaio di brani musicali e oltre 1.500 effetti, è bene comunque chiarire fin da subito che tali risorse potranno essere utilizzate esclusivamente all'interno del network di Menlo Park; in nessun modo sarà possibile diffonderle su altre piattaforme senza violare i diritti d'autore associati.

Nella "Sound Collection" non sono presenti brani popolari il cui rilascio gratuito avrebbe comportato probabilmente una spesa eccessiva, ma lo standard qualitativo garantito è abbastanza simile a quello offerto da YouTube che ormai già da tempo mette a disposizione una collezione di audio da impiegare nelle autoproduzioni.

Per avere un'idea dei contenuti accessibili tramite la "Sound Collection" di Facebook è possibile consultare l'apposita sezione creata sul sito Web ufficiale della piattaforma. I brani sono stati suddivisi per artista e genere, gli effetti per categoria; tutti i file si possono ascoltare in anteprima e scaricare localmente per l'impiego nei propri progetti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.