Facebook: PR per minare l'immagine di Google?

Facebook: PR per minare l'immagine di Google?

Secondo un recente articolo pubblicato sulle pagine del The Daily Beast, il colosso che fa capo al social network più grande della Rete avrebbe fatto ricorso alla società per le pubbliche relazioni Burson Marsteller al fine di minare l'immagine di Google.

In pratica i PR avrebbero dovuto contattare dei blogger perché diffondessero notizie denigratorie nei confronti di Google e dei suoi servizi, in cambio gli autori avrebbero visto i propri articoli pubblicati su alcune importanti testate giornalistiche.

Continua dopo la pubblicità...

In particolare sarebbero stati richiesti post che spingessero gli utenti a diffidare della politica di Mountain View in tema di gestione della privacy degli utenti; se le indiscrezioni dovessero essere confermate, è comunque molto probabile che gli articoli commissionati non saranno mai pubblicati.

A questo punto si attendono chiarimenti, l'occasione sarebbe ghiotta per svelare finalmente le dinamiche di una pratica, la "character assassination", probabilmente tanto diffusa e redditizia quanto permanentemente avvolta da un alone di mistero.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.