Facebook prepara la sua moneta elettronica

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteQuasi la metà degli utenti di Twitter non cinguetta mai
  • SuccessivoL'NSA sapeva di Heartbleed?
Facebook prepara la sua moneta elettronica

Menlo Park, il gruppo che fa capo al socil network Facebook, avrebbe richiesto alle autorità irlandesi l'autorizzazione all'apertura di un proprio portafoglio elettronico; questa iniziativa sarebbe il segnale dell'immaniente arrivo di una valuta elettronica "in Blue".

L'obiettivo della creatura di Mark Zuckerberg dovrebbe essere quello di mettere a disposizione una funzionalità appositamente dedicata al deposito e al trasferimento di moneta virtuale; non dovrebbero mancare le features appositamente dedicate ai pagamenti.

Il servizio non dovrebbe essere stato sviluppato direttamente dai laboratori di Facebook, l'azienda californiana avrebbe infatti preso accordi con tre diverse aziende, TransferWise, Moni Technologies e Azimo, specializzate nel settore delle transazioni in mobilità.

Si tenga conto che l'inziale progetto denominato "Facebook credits" è probabilmente da considerarsi definitivamente abbrogato, venne dismesso nel corso del 2012, per cui è probabile che anche la valuta utilizzata dal social network venga gestita tramite una tecnologia di terze parti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.