Facebook è pronta a sbarcare in Cina?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUE: i motori ricerca sono responsabili dei dati personali nelle SERP
  • SuccessivoGoogle testa il nuovo look di Gmail
Facebook è pronta a sbarcare in Cina?

Il gruppo di Menlo Park sarebbe quasi pronto ad entrare in un mercato dal quale era rimasto fino ad ora lontano a causa della rigida censura locale; parliamo della Cina, dove anche il social networking è un'attività regolamentata dalle autorità di Pechino.

Secondo quanto riportato dai giornalisti di Bloomberg, il primo passo di Mark Zuckerberg nello sterminato paese asiatico dovrebbe essere l'apertura di un ufficio vendite; tale asset dovrebbe permettere all'azienda di contattare direttamente i potenziali inserzionisti cinesi.

Continua dopo la pubblicità...

I rapporti tra Facebook e la Cina sono tesi ormai da anni, in particolare per via del fatto che la piattaforma, considerata non certo a torto un pericoloso canale per la diffusione del dissenso, è stata bloccata dal regime locale a partire dal 2009.

Il fatto che il Sito in Blue abbia aperto un proprio ufficio in Cina non significa naturalmente che quest'ultima sia pronta a liberalizzare l'uso del social network; ma per Facebook, che conta già oltre 1,2 miliardi di utenti, il paese asiatico rappresenta un'occasione di espansione imperdibile.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.