Facebook rinnova il "mi piace"

Gli sviluppatori del social network più grande della Rete hanno recentemente messo mano a una delle funzionalità più celebri in sua dotazione, quel "mi piace" che in parte ha cambiato il modo di condividere pensieri, commenti e risorse su Internet.

Ora il "mi piace" assume molta più importanza che in passato, va infatti a fondersi con la funzionalità "consiglia" che non sembra essere mai stata sfruttata a pieno dagli iscritti, ogni "mi piace" diventa quindi una vera e propria segnalazione e non più soltanto una valutazione.

Continua dopo la pubblicità...

Ora all'utilizzo di questa funzionalità non corrisponde soltanto una simpatica manina con il pollice alzato, essa infatti viene accompagnata da un titolo, da un'immagine in miniatura (thumbnail) e da un abstract che funge come una sorta di riassunto o sommario.

Per ora il nuovo "mi piace" viene fornito in via sperimentale, se le sue nuove funzionalità dovessero affermarsi potrebbero rappresentare uno strumento importante anche per le aziende, che avrebbero così la possibilità di pubblicizzare in modo ancora più "virale" le proprie iniziative.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.