Facebook: un Security Checkup per proteggere l'utenza

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft combatte le App spazzatura
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Facebook: un Security Checkup per proteggere l'utenza

Gli sviluppatori di Facebook avrebbero deciso di incrementare il livello di sicurezza nelle procedure di autenticazione sul social network più grande della Rete; un'iniziativa dovuta al fatto che il numero di utenti che accedono al proprio profilo da terminali di uso pubblico (come per esempio quelli di alberghi o università) sarebbe in continuo incremento.

A tal proposito Menlo Park dovrebbe introdurre molto presto una nuova opzione, denominata Security Checkup, finalizzata alla visualizzazione di una finestra in sovraimpressione (sostanzialmente un pop-up) contenente alcuni suggerimenti di Facebook per rendere il login più sicuro e l'accesso di estranei più complicato.

Continua dopo la pubblicità...

Lo scopo di Security Checkup dovrebbe essere in pratica quello di fornire una sorta di procedura guidata per le impostazioni dedicate alla protezione dei propri dati personali e, in linea generale, del proprio account sul Sito in Blue; non prliamo di strumenti aggiuntivi, ma di setaggi già disponibili che spesso gli iscritti non conoscono nel dettaglio.

Con questa iniziativa Mark zuckerberg e soci andrebbero a colmare una lacuna nella comunicazione con la propria utenza, per molto tempo infatti la piattaforma ha offerto supporto sull'utilizzo degli strumenti per la condivisione dei contenuti, più raramente invece si è dedicata a spiegare chiaramente l'importanza dei tool per l'autotutela.

Chiaramente, nonostante le contromisure prese da Facebook, le responsabilità riguardanti la protezione delle proprie informazioni rimarranno ancora in buona parte nelle mani degli utenti, nessuna impostazione di sicurezza potrà infatti scongiurare i possibili pericoli derivanti da un utilizzo poco accorto del social network.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.