Facebook sfida Periscope con Live

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteL'11 novembre a Firenze sarà GWTcon2015
  • SuccessivoWindows 10: terminata la fase per i download "forzati"
Facebook sfida Periscope con Live

Periscope, l'applicazione realizzata dagli sviluppatori di Twitter che consente di trasmettere dei filmati in diretta streaming grazie alla videocamere di uno smartphone, avrebbe oggi un nuovo concorrente chiamato Live; il Sito in Blue , a cui si deve quest'ultimo, l'avrebbe reso accessibile a tutti coloro che dispongono di un account verificato.

Nel caso specifico parliamo quindi dei cosiddetti utenti "VIP", cioé personaggi pubblici come per esempio attori, musicisti, sportivi, gionalisti, politici e chiunque altro necessiterebbe di un maggior controllo a carico del proprio profilo per evitare eventuali sostizioni di identità dovute alla propria esposizione mediatica; per quanto riguarda gli altri iscritti ci sarà invece da aspettare.

Continua dopo la pubblicità...

In realtà tale feature dovrebbe essere disponibile già da qualche settimana per gli utilizzatori autorizzati, i responsabili di Facebook infatti avrebbero integrato Live come strumento accessorio dell'applicazione denominata Mentions già un mese fa; almeno per un po' di tempo tutti gli altri utenti di Menlo Park avranno la possibilità di fruire dei video soltanto come spettatori.

Quindi, se Periscope era nato come risposta a Meerkat, che é invece una soluzione indipendente, Live arriva come alternativa alla creatura del sito cinguettante; ma la proposta di Mark Zuckerberg e soci presenta un'importante differenza rispetto alle App precedentemente citate, in esso infatti i video prodotti non verranno cancellati.

In sostanza, dopo la fine della trasmissione, il filmato girato verrà pubblicato sulle pagine di Facebook dove sarà memorizzato per non scomparire; in Meerkat invece i video vengono eliminati immediatamente dopo lo streaming, mentre Periscope é stato configurato in modo che i contenuti ripresi vengano rimossi a 24 ore di distanza dalla loro trasmissione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.