Facebook: un sito da 100 miliardi di dollari

Facebook: un sito da 100 miliardi di dollari

Dopo altri giganti della Rete (come, ad esempio, LinkedIn e Zynga) anche la creatura di Mark Zuckerberg sarebbe pronta per lo sbarco a Wall Street; l'anno del debutto dovrebbe essere quello stabilito da tempo, il 2012.

Facebook raccoglie al momento oltre 600 milioni di utenti e si muove velocemente verso quota 700 milioni con qualche ombra per quanto riguarda i paesi occidentali ma con buone possibilità di crescita nei paesi in via di sviluppo e in Oriente: se, ad esempio, il gruppo dovesse riuscire a far breccia nel cuore del regime di Pechino presto la popolazione del social network potrebbe ampliarsi non poco, e con essa il suo valore.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo le notizie disponibili fino ad oggi, Facebook dovrebbe essere pronto per la Borsa entro i primi tre mesi dell'anno a venire e la quotazione del capitale societario dovrebbe aggirarsi, almeno stando ad una recente ipotesi formulata dagli esperti di CNBC, intorno ai 100 miliardi di dollari! Una cifra pazzesca che collocherà fin da subito l'azienda di Palo Alto nell'olimpo delle società tecnologiche insieme ad aziende del calibro di Microsoft, Google ed Apple.

Per l'occasione Zuckerberg e soci potranno contare su un advisor di tutto rispetto come la banca d'affari Goldman Sachs, la stessa che all'inzio dell'anno aveva stimato il valore di Facebook intorno ai 50 miliardi di dollari.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.