Facebook: la UE indaga sull'acquisizione di WhatsApp

Facebook: la UE indaga sull'acquisizione di WhatsApp

Un'acquisizione colossale come quella operata da Menlo Park per prendere il controllo dell'applicazione WhatsApp, parliamo di un esborso pari a circa 19 miliardi di dollari, non poteva che attirare l'attenzione dell'Unione Europea in genere molto attenta in tema di Antitrust.

A questo proposito Bruxelles avrebbe già dato vita ad una consultazione pubblica destinata a coinvolgere gli operatori del settore delle comunicazioni, le associazioni per la tutela dei consumatori e, non ultime, le non poche aziende concorrenti sul mercato.

Continua dopo la pubblicità...

I soggetti coinvolti avrebbero quindi ricevuto un questionario della lunghezza di 70 pagine il cui contenuto sarebbe stato mantenuto segreto, esso però servirà chiaramente per l'individuazione di eventuali terzi che, almeno in teroria, potrebbero subire un danno dalle conseguenze della maxi-acquisizione.

Diverse le scelte a riguardo operate dalle corrispondenti authority statunitensi, la FED (Federal Trade Commission) USA si sarebbe infatti limitata ad imporre a Facebook la pubblicazione di un'informativa da sottoporre ai propri utenti con relativa richiesta di consenso per il trattamento dei dati personali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.