Facebook: vistoso calo delle iscrizioni

Facebook: vistoso calo delle iscrizioni

Dopo svariati mesi caratterizzati da una crescita continua e apparentemente inarrestabile, il social network più grande della Rete sta assistendo in questi giorni ad un vistoso calo nel numero di iscrizioni; calo fisiologico o segnale di una moda che sta già passando?

E' un pò presto per giungere a delle conclusioni, fatto sta che gli amercani iscritti su Facebook nel Giugno scorso sono stati "appena" 320 mila contro il 7 milioni e 800 mila di Maggio; alle poche iscrizioni si devono poi sommare circa 250 mila cancellazioni.

Continua dopo la pubblicità...

Ad abbandonare Facebook sarebbero in particolare gli appartenenti alla fascia d'età compresa tra i 18 e i 44 anni; secondo alcuni osservatori gli utilizzatori più maturi sarebbero spaventati dalle implicazioni sulla privacy, ma anche quest'affermazione è tutta da verificare.

Se ci si trova o meno di fronte ad un'inversione di tendenza saranno i dati di Luglio a confermalo, è chiaro che, nel caso in cui il calo di iscrizioni dovesse continuare, Mark Zuckerberg e soci dovranno presto inventarsi qualcosa per rimediare.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.