FairPhone, lo smartphone equo e solidale

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAccuse di pirateria per FileServe
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Ogni giorno utilizziamo dispositivi mobili e non di rado ne acquistiamo di nuovi, un po' per semplificare la nostra vita quotidiana, un po' perché ormai non è possibile farne a meno e un po' per moda; queste comodità però vengono spesso pagate anche con fenomeni come l'inquinamento e il maltrattamento della manodopera (vedi le polemiche che hanno travolto la Foxconn).

FairPhone

FairPhone, uno smartphone realizzato grazie all'iniziativa di una fondazione dei Paesi Bassi che non avrebbe voluto rendere noto il suo nome, rappresenterebbe un'eccezione in questo senso presentandosi come il primo device mobile concepito rispettando i criteri dell'equità e della solidarietà.

La filiera produttiva del FairPhone è sottoposta ad un monitoraggio meticoloso, per cui i responsabili del progetto controllano con attenzioni tutte le fasi previste, dall'estrazione delle materie prime per i vari componenti fino allo smaltimento del dispositivo.

FairPhone monta un chipset quad-core MTK6589M, 1 Gb di RAM e presenta 16 Gb per lo storage, il display è un qHD con diagonale da 4,3 pollici in Dragontrail Glass ed è gestito tramite Android 4.2; le fotocamere in dotazione sono due: una frontale con risoluzione da 1,3 Mpixel e una posteriore da 8 Mpixel con autofocus.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.