E-fattura per tutti i cittadini?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteBlockchain Partnership, c'è anche l'Italia
  • SuccessivoFacebook, il social preferito dagli editori
E-fattura per tutti i cittadini?

In Italia la fattura elettronica diventerà obbligatoria anche per le operazioni B2B a partire dal primo gennaio del prossimo anno. Alcune categorie potrebbero essere inizialmente escluse dall'obbligo, come per esempio coloro che aderiscono al cosiddetto "regime dei minimi", ma l'indirizzo del Governo sembrerebbe essere favorevole ad una sua espansione.

Ciò stando almeno alle più recenti dichiarazioni di Luigi Di Maio, Ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, la cui aspirazione sarebbe quella di estendere la e-fattura anche ai rapporti commerciali tra i privati. Ciò potrebbe avvenire attraverso un'ulteriore implementazione della piattaforma di Sogei che gestisce l'attuale sistema di interscambio.

Continua dopo la pubblicità...

Mentre la Commissione Finanze della Camera, i vertici dell'Agenzia delle Entrate e la stessa Sogei lavorano in vista dell'appuntamento fissato per il 2019, dal Parlamento arrivano alcune proposte mirate ad una maggiore digitalizzazione dei rapporti tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione, anche in un'ottica di semplificazione burocratica.

E' per esempio il caso dei deputati Luca Migliorino, Giovanni Currò e Paolo Giuliodorilista (tutti appartenenti al M5S) favorevoli alla creazione di un'applicazione che consenta agli utenti di accedere velocemente a tutti i dati archiviati dalla PA. In questo modo i cittadini interessati potrebbe evitare l'onere di produrre documentazione già in possesso di quest'ultima.

Intanto aumentano le proposte finalizzate a rendere meno "traumatico" il passaggio alla fatturazione elettronica da parte di imprese e partite IVA, allo studio vi sarebbe per esempio un periodo transitori della durata di 6 mesi durante il quale non dovrebbero essere emesse sanzioni nei confronti di coloro che non si siano ancora adeguati all'obbligo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.