FBI arresta 5 membri di LulzSec grazie alla collaborazione del loro ex leader

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePaul Ceglia rivendica la proprietà di Facebook (nuovamente)
  • SuccessivoiPad 3 in vendita dal 16 marzo
FBI arresta 5 membri di LulzSec grazie alla collaborazione del loro ex leader

Sabu, ex leader del gruppo di hacktivisti denominato LulzSec, sarebbe diventato un collaboratore dell'FBI; le sue rivelazioni avrebbero già portato all'arresto di cinque sospetti finiti nelle mani delle forze dell'ordine durante un'operazione di polizia internazionale.

Hector Xavier Monsegur

Hector Xavier Monsegur, questo il vero nome di Sabu, è un giovane disoccupato di 28 anni, lo scorso anno è stato riconosciuto colpevole di ben 12 diverse incursioni informatiche (cui sono cadute vittime realtà del calibro di Sony, Fox e la CIA) che avrebbero causato danni per svariati milioni di dollari. Ora per Sabu collaborare con gli inquirenti rappresenterebbe per l'unico modo per evitare una lunga permanenza in galera.

Continua dopo la pubblicità...

Tra le ultime 5 persone arrestate vi sarebbe anche un certo Jeremy Hammond residente a Chicago e più noto con il nickname di Anarchaos; a lui si dovrebbe la diffusione delle email appartenenti agli investigatori della Stratfor recentemente pubblicate da WikiLeaks.

I portavoce della Polizia Federale statunitense si sarebbero dichiarati entusiasti dei risultato ottenuto fino ad ora grazie alla collaborazione di Sabu, le sue rivelazioni starebbero infatti consentendo di decapitare una delle più importanti hacker crew del panorama internazionale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.