File sharing: chiude anche DDLFantasy

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRaspberry PI arriva anche in Italia
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
File sharing: chiude anche DDLFantasy

Dopo l'arresto di Kim Dotcom ed il sequestro di Megavideo e Megaupload, le grandi realtà del file sharing sembrano essere arrivate ad un bivio: chiudere prima di dover fare i conti con la giustizia, sull'esempio di Btjunkie, o rimanere aperti senza se e senza ma.

DDLFantasy.net

DDLFantasy.net, notissima piattaforma dedicata al download diretto di videogiochi, filmati e manga, avrebbe deciso di percorrere la strada dell'abbandono, a confermarlo sarebbe un recente messaggio di commiato postato dai suoi stessi gestori.

Continua dopo la pubblicità...

I portavoce del sito avrebbero dichiarato che "La caccia alle streghe sul diritto d'autore è aperta", a riprova di tale fenomeno vi sarebbero anche la chiusura di altri siti italiani dedicati allo streaming e il recente fermo di polizia del noto "pirata" SiDCrew avvenuto nel nostro Paese.

"Mi spiace molto dare questa brutta notizia, ma visti i recenti avvenimenti.. credo sia meglio chiudere baracca prima che lo faccia qualcun altro..", così i gestori di DDLFantasy descrivono l'attuale clima attorno al P2P sottolineando come l'attività repressiva contro il file sharing non sia stata mai tanto pressante come nelle ultime settimane.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.