Firefox per Android raggiunge quota 100 milioni di download

Firefox per Android raggiunge quota 100 milioni di download

La Fondazione Mozilla ha reso noto che il browser Firefox per il sistema operativo mobile Android è stato scaricato oltre 100 milioni di volte dal marketplace Google Play, l'applicazione ha conseguito una valutazione da parte degli utenti più elevata delle 4 stelle, giudizio dovuto in particolare al suo alto livello di personalizzazione.

Per celebrare il nuovo traguardo la Fondazione ha riassunto alcune delle tappe più rilevanti che hanno contribuito all'implementazione di Firefox per il Robottino Verde a cominicare dal 29 marzo 2011, quando la release per Android venne rilasciata con con Sync, una tecnologia multipiattaforma che consente di connettere l'attività di Firefox tramite diversi dispositivi.

Continua dopo la pubblicità...

Nel giugno del 2012 fu il turno di un aggiornamento di Firefox per Android per garantire un accesso al Web più veloce nonché la funzionalità Do Not Track per la privacy; all'inizio dell'anno seguente il browser introdusse il supporto per i temi "leggeri" in modo da offrire una maggiore libertà per la personalizzazione della propria installazione.

Nel settembre del 2013 Firefox per Android si dotò di QuickShare per la condivisione dei contenuto sui social network, in ottobre venne invece introdotto il Guest Browsing per le impostazioni aggiuntivein tema di privacy; il browser sarà poi pre-installato sui tablet Kobo Arc e sugli smartphone GIGABYTE GSmart Simba SX1 in novembre.

Nel dicembre 2013 Firefox per Android introdusse una nuova schermata iniziale per un accesso più semplice ai contenuti Web; Mozilla fornì poi la possibilità di inviare video direttamente su TV in streaming tramite Roku e Chromecast, infine, nel novembre 2014 Firefox per Android venne dotato del motore DuckDuckGO come soluzione pre-installata per le ricerche.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.