Flase Nintendo per il mercato inglese

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLe patch ci sono ma gli utenti non aggiornano i Pc
  • SuccessivoSu Facebook è allerta per Koobface

Durante il periodo natalizio la Gran Bretagna potrebbe assistere al boom delle vendite di false Nintendo DS e DSi; si tratta di dispositivi prodotti in fabbriche che non fanno capo alla Nintendo, che costano molto meno degli originali ma che potrebbero non funzionare correttamente e in alcuni casi essere anche pericolose.

Le console "taroccate" non verrebbero infatti realizzate seguento le vigenti norme di sicurezza il cui rispetto è garantito da quelle originali; realizzate cercando di risparmiare sul costo di ogni singolo pezzo, le imitazioni potrebbero avere dei problemi nella gestione dell'alimentazione elettrica e prendere fuoco.

Continua dopo la pubblicità...

L'Her Majesty Revenue & Costums, cioè l'ente che nel Regno Unito contrasta il mercato della contraffazione, ha invitato i cittadini della Gran Bratagna a rivolgersi soltanto a siti Internet ritenuti sicuri per i propri acquisti in Rete e a non fidarsi dei prezzi eccessivamente convenienti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.