Flessione per il mercato dei Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa spinta europea al commercio elettronico
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Flessione per il mercato dei Pc

Per ora non sarebbero disponibile ancora delle cifre ufficiali, ma secondo le stime dell'osservatorio di Microsoft il mercato dei Personal Computer starebbe subendo una pesante battuta d'arresto con ripercussioni negative sul settore e il relativo indotto.

A causare questo stato di crisi non sarebbe stato tanto l'avanzata commerciale di altri dispositivi, come per esempio i tablet e gli smartphone sempre più performanti, ma un tragico evento naturale, l'alluvione che ha colpito mesi fa la Thailandia.

Continua dopo la pubblicità...

Il paese asistico è infatti il maggior produttore e fornitore mondiale di alcune componenti per i Pc come per esempio gli hard disk, l'alluvione avrebbe colpito in particolare le zone produttive della nazione determinando un'impennata dei prezzi per scarsità di approvigionamenti.

Nel complesso, la perdita per il comparto potrebbe aggirarsi intorno ad un quarto del giro d'affari totale, è chiaro che la flessione delle vendite e l'aumento dei prezzi potrebbero costituire un dirissimo colpo per il futuro dei PC e per il settore dell'informatica in generale.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.