Flickr apre ai video

Flickr, il più popolare servizio di photo sharing della Rete, permette ora di gestire, catalogare e mettere in condivisione anche i filmati. La notizia non è stata accolta favorevolmente dagli utenti più affezionati.

Non si tratta di una semplice reazione "conservatrice", chi utilizzava Flickr solo per le foto ora teme che i video rubino spazio prezioso alle immagini. Inoltre in molti sottolineano l'inutilità di un nuovo servizio per il video sharing.

In ogni caso Flickr non sarà un concorrente di YouTube, i filmati uploadati non potranno infatti superare i 90 secondi di durata e non potranno pesare più di 150 Mb; inoltre, anche se i video saranno visibili per tutti, il servizio sarà disponibile soltanto per gli utenti Pro a pagamento.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.