Francia: una legge contro il file sharing

Francia: una legge contro il file sharing

Il Parlamento Francese, voterà nei prossimi giorni un testo di legge destinato ad introdurre per la prima volta in uno stato Europeo una normativa fortemente punitiva nei confronti dei frequentatori più assidui delle reti di file sharing; l'iniziativa è stata concepita appositamente per combattere la pirateria digitale e lo scambio di contenuti protetti da copyright.

La legge contiene un emendamento che prevede un sistema di avvisi nei confronti degli utenti sorpresi a scaricare o condividere illecitamente file, il "pirata" riceverà tre comunicazioni consecutive, se anche l'ultima dovesse essere ignorata allora la sua utenza verrà disconnessa dalla Rete.

Per rendere effettiva l'iniziativa è stata creata un'apposita commissione denominata HADOPI (Haute Autorité pour la Diffusion des uvres et la Protection des Droits sur Internet) e già si sono diffuse le prime polemiche per il suo costo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 70 milioni di euro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.