Friuli: niente Facebook per gli impiegati regionali

Friuli: niente Facebook per gli impiegati regionali

Augusto Viola, il direttore del Personale della Regione Friuli Venezia Giulia, è stato recentemente protagonista di una curiosa vicenda che si è (forse) conclusa con l'oscuramento di Facebook durante gli orari di ufficio sui Pc di tutti i dipendenti.

Il dirigente non ha ritenuto opportuno che alcuni lavoratori dell'Amministrazione Regionale continuassero a sprecare i soldi dei contribuendo passando troppo tempo sul noto servizio di social network e ha quindi deciso di passare la mano ai tecnici con l'ordine di rendere Facebook inaccessibile su tutta la Rete.

Probabilmente, anche in questo caso si leveranno voci contro quello che potrebbe essere interpretato come un tentativo di invasione della privacy dei lavoratori; Viola ha comunque puntato sul fatto che la navigazione su Facebook nelle ore di lavoro rapprenta un uso improprio dei Pc della PA.

Al momento non si dispone di dati che possano confermare l'aumentata produttività degli impiegati a seguito del divieto di accesso sul sito, è probabile però che dimostrando l'efficacia dell'iniziativa possa scatenarsi un effetto di emulazione da parte di altri dirigenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.