Il futuro economico di Internet: nel 2016 la Rete varrà 4,2 miliardi

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa migrazione degli utenti di Megaupload
  • SuccessivoIl vice presidente della EMI Music contro SOPA

Secondo i dati pubblicati sul "The Digital Manifesto: How Companies and Countries Can Win in the Digital Economy", entro il 2016 l'Internet Economy nei pasi appartenenti al G20 creerà un gigantesco giro d'affari pari a 4.200 miliardi di dollari.

Il report, stilato dal Boston Consulting Group, è stato recentemente presentato nel corso del World Economic Forum di Davos e prevede che entro il 2016 la popolazione mondiale degli internauti passerà dagli attuali 1,9 miliardi a ben 3,2 miliardi.

A contribuire a questa crescita saranno in particolare i dispositivi mobili e la sempre più grande diffusione dei media sociali; si prevede che entro i prossimi 5 anni le connesioni attivate su device come gli smartphone rappresenteranno circa l'80% del totale.

Per quanto riguarda l'Italia, che è appunto uno dei paesi del G20, l'Internet Economy sarebbe destinata a rappresenterare entro il 2015 fino al 4,3% del Prodotto Interno Lordo, una percentuale che equivale in numeri assoluti a circa 60 miliardi di euro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.