Garante della Privacy: attenzione agli smartphone!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNokia svela il suo primo Windows Phone
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Garante della Privacy: attenzione agli smartphone!

Il Garante per la Protezione dei Dati Personali ha allegato al consueto rapporto annuale sull'attività dell'Authority un documento in cui viene analizzato l'impatto delle applicazioni mobili sulla privacy degli utilizzatori: esse nasconderebbero, infatti, insidie spesso sconociute ai più.

Il Garante avverte che l'installazione di Apps potrebbe portare in molti casi a consentire l'accesso ad un dispositivo da parte degli sviluppatori o delle software house, molto però dipenderebbe dalla politica adottata nei vari marketplace. Le moderne funzioni di geolocalizzazione, inoltre, consentirebbero di tracciare gli spostamenti di chiunque abbia in tasca un moderno smartphone.

Il Garante ha quindi richiesto che gli utenti in mobilità possano godere di maggiori garanzie e tutele relative alla propria privacy e ciò sarà possibile soltanto quando per ogni applicazione verranno fornite informazioni trasparenti sull'accesso al dispositivo, alle informazioni in esso contenute e sull'eventuale trattamento dei dati in esso presenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.