Garante Privacy: nuove regole per Google

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook Save, i Bookmarks del Sito in Blue
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Garante Privacy: nuove regole per Google

Il Garante italiano per la tutela della Privacy, Antonello Soro, avrebbe definito di recente le nuove regole alle quali i motori di ricerca come quello di Mountain View dovranno attenersi nel trattamento dei dati personali raccolti durante la navigazione degli utenti.

In sostanza, le nuove norme prevederebbero l'introduzione di un sistema di informativa basato su più livelli: un primo livello consentirà di fornire all'utenza le informazioni più importanti, come per esempio l'indicazione della tipologia di trattamento dei dati e l'indirizzo a cui rivolgersi (in Italiano) per l'esercizio dei propri diritti.

Un secondo livello dovrebbe prevedere, nel dettaglio, comunicazioni più specifiche riguardanti i servizi offerti; le aziende avranno quindi l'obbligo di chiarire le modalità di accesso ai dati (cookies, autenticazione biometrica..) e non potranno agire senza un esplicito consenso dell'utente.

Ora, Google & C. dovrebbere avere circa 18 mesi per adeguarsi al pronuniciamento del Garante, nel contempo quest'ultimo avrebbe richiesto ai soggetti che dovranno osservare le regole aggiornate di specificare non solo i modi, ma anche i tempi previsti per la cancellazione dei dati una volta concluso il periodo consentito per la Retention.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.