Generazione digitale? Quasi...

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYahoo!: gli azionisti sul piede di guerra
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Doxa, nota società italiana per le rilevazioni statistiche, ha presentato i dati relativi ad un sondaggio tenuto su un campione di 1400 giovani tra i 14 e i 18 anni. Lo studio era incentrato sul rapporto tra giovani e media tra cui naturalmente primeggiano televisione ed Internet.

Chi afferma che i ragazzi di oggi non guardano più la televisione prediligendo la navigazione in Rete dovrà ricredersi, infatti dal sondaggio il vecchio tubo catodico (o il nuovo schermo al plasma) primeggia ancora tra i teenagers: ogni ragazzo dedica circa 2,5 ore al giorno ai media, il 65% di questo tempo è passato davanti alla Tv, mentre soltanto il 10% a navigare su internet.

I più giovani adorano il telefono cellulare, il 91% di essi ne possiede uno che nel 75% dei casi è dotato di fotocamera e nel 30% dei casi può effettuare videochiamate.

Il quadro generala restituisce un profilo dei teenagers per molti aspetti simile a quello dei loro genitori, alla faccia della svolta generazionale...

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.