Alla Germania non piace Analytics

Alla Germania non piace Analytics

Le autorità teutoniche sarebbero intenzionate a proibire l'utilizzo del servizio Google Analytics, uno strumento utilizzato in milioni di siti Web per il monitoraggio del traffico di utenti; a rivelarlo è uno dei più noti periodici in terra tedesca, Zeit.

L'iniziativa sarebbe stata presa dalle autorità federali per la vigilanza sulla privacy e da alcune sedi locali della stessa ULD; al momento il 13% dei domini tedeschi utilizzerebbero Analytics con implicazioni non chiare per quanto riguarda il trattamento dei dati personali.

Continua dopo la pubblicità...

Analytics raccoglie dati, questo è noto, informazioni che non riguardano soltanto i siti monitorati ma anche le persone che li visitano, quindi, secondo i portavoce dell'ULD gli utenti dovrebbe avere la possibilità di fornire un assenso preventivo alla loro raccolta.

Mountan View non ha naturalmente tardato nel difensersi, i dati di Analytics sono fondamentali per il suo business, ha quindi sottolineato come tutte le informazioni raccolte tramite il servizio siano rigorosamente anonime e non ricollegabili ai relativi utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.