In Germania non piace il "Mi piace" di Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAnche Apple dice la sua sull'affare Google-Motorola
  • SuccessivoHTC si appresta a lanciare due smartphone basati su Windows Phone Mango

Thilo Weichert, garante della privacy per il Land tedesco del Schleswig-Holstein confinante con la Danimarca, ha recentemente preso una decisione riguardo all'utilizzo della strumento "Mi piace" di Facebook che non ha mancato di suscitare polemiche.

Infatti, secondo Weichert, il social network violerebbe le leggi sulla protezione dei dati personali in vigore sia in Germania che nell'Unione Europea, e per questo motivo l'utilizzo del pulsante "Mi Piace" all'interno di siti web di imprese ed istituzioni deve essere precluso, così come la creazione di pagine all'interno dello stesso social network.

Continua dopo la pubblicità...

Il rischio, secondo il garante del Land tedesco, sarebbe quello di incorrere in una multa che per i contravventori potrebbe arrivare fino a 50 mila euro! Inutile dire che gli internauti hanno immediatamente contestato la decisione del Garante e su Facebook è nato l'immancabile gruppo di protesta contro la decisione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.