Germania: nuove norme sulla privacy

Germania: nuove norme sulla privacy

Il Governo di Berlino ha deciso di aggiornare le norme relative alla tutela dei dati personali dei propri cittadini; le nuove leggi porranno limiti alle intercettazioni ambientali e, nello stesso tempo, anche ai controlli degli individui sui social network.

Un adelle nuove regole che probabilmente verranno introdotte, prevede che non sarà più possibile ripredere una persona segreatmente sul posto di lavoro, sarà possibile introdurre delle deroghe nei soli casi di sospetta corruzione.

Un'altra norma riguarda la possibilità dei datori di lavoro di accedere alle informazioni personali degli aspiranti all'assunzione; non sarà possibile memorizzare notizie contenute nei profili dei social network come Facebook senza espressa autorizzazione dell'interessato.

In pratica, un datore di lavoro potrà accedere alle piattaforme appositamente dedicate alla pubblicazione di C.V. on line (come ad esempio Xing), lo stesso discorso non potrà essere fatto per quanto riguarda i dati personali postati su Facebook come immagini, post e commenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.