La Germania da ragione ad Apple: stop al Galaxy Tab

Apple ha riportato una nuova vittoria nel corso della sua azione legale contro la sud coreana Samsung che, come deciso dal tribunale di Dusseldorf, non potrà importare in Germania il suo tablet Galaxy Tab 10.1. La corte tedesca, infatti, non ha avuto alcun dubbio ne confermare la decisione già presa alcune settimane fa, chiudendo definitivamente la porta a quello che è stato considerato da molti il più accanito concorrente dell'iPad.

L'ingiunzione non riguarda però soltanto il dispositivo Samsung già citato, ma dovrebbe coninvolgere anche il nuovo nato dell'azienda asiatica, il Galaxy Tab 7.7: la Apple accusa infatti il colosso di Daegu di aver copiato parte del design dell'iPad per produrre i suoi tablet creando confusione nella clientela.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto sarebbe stato dichiarato dai legali di Tim Cook e soci, infatti, i tablet della linea Galaxy sarebbero talmente simili nel design alla "tavoletta magica" della casa di Cupertino da essere scambiati a prima vista con degli iPad veri e propri!

A questo punto la situazione sembrerebbe farsi critica per la Samsung, innanzitutto perché potrebbe perdere un mercato importante come quello tedesco (dove le possibilità di una revisione della sentenza sembrano piuttosto ridotte) e, in secondo luogo, perché non è detto che ora le corti di altri paesi (Stati Uniti, Australia e Giappone in primis) possano prendere decisioni simili sulla base di questo importante precedente. Che l'era del Galaxy Tab sia già finita?

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.