Gmail supporta nuovamente le chiamate vocali

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl Garante della privacy contro il Decreto del Fare
  • SuccessivoLa Bolaffi compra un Apple I per 390 mila dollari
Gmail supporta nuovamente le chiamate vocali

Mountain View ha recentemente reintrodotto la possibilità di effettuare chiamate vocali tramite il cliente per la gestione di posta elettronica e messaggistica Gmail; ora il servio permetterà anche di "telefonare" gratuitamente verso USA e Canada dall'Italia.

Tale iniziativa rappresenta un vero e proprio dietrofront per l'azienda capitanata da Larry Page, questo perché con il rilascio di Hangouts Big G aveva mostrato di non volere più investire sulle comunicazioni unicamente vocali; una scelta errata dal punto di vista prospettico.

Infatti dopo la dismissione della funzionalità vocale integrata in Gmail, molti utenti avevano aspramente criticato tale mancanza; le segnalazioni a riguardo inviate a Google sarebbero state tali e tante da costringere il gruppo a tornare indietro sui propri passi.

Nello specifico i portavoce di Mountain View avrebbero parlato di un vero e proprio dissenso espresso dagli utilizzatori, quindi, forse per evitare il ripetersi di polemiche simile a quelle suscitate dal recente abbandono di Google Reader, il servizio è stato ripristinato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.